Vademecum Giudici

VADEMECUM  GIUDICI UFFICIALI DI FURETTOMANIA ONLUS

A cura di Viviana Puzone, Presidente e Giudice Senior

 

CHI PUO’ DIVENTARE GIUDICE- Il corso giudici è un vero e proprio team di studio, dove alcuni dei Giudici Senior sono i relatori coadiuvati da Medici Veterinari e i soci che desiderano parteciparvi possono approcciarsi con varie possibilità: diventare giudice o assistenti giudice. Verranno approfonditi quali sono i canoni standard su cui è basato un giudizio, come si deve maneggiare il furetto in gara, quali attenzioni prestare, ecc.

Per poter partecipare al Corso Giudici è necessario essere soci di Furettomania ONLUS per l’anno in corso e restarlo per tutta la durata della propria carica ed avere furetti da almeno 2 anni.

 

IL CORSO GIUDICI -Il corso prevede una parte teorica, una pratica e un test finale. E’ importante studiare e conoscere a fondo la Guida ai Concorsi : http://www.furettomania.it/eventi-concorsi-gallery-campagne/concorsi-e-foto-eventi-fm/

 

La parte teorica è suddivisa in:

  • Lo standard italiano di bellezza e riproduttori
  • Nome di sicurezza e igiene
  • Regolamento dei concorsi italiani e giudizi
  • Anatomia del furetto, principali patologie e malformazioni visibili – a cura del medico veterinario  Dott. Daniele PETRINI

La parte pratica, consiste nella valutazione di alcuni furetti, di varia tipologia di colore/ sesso/condizione riproduttiva/pelo e riportarne il giudizio su una scheda come quelle utilizzate in concorso. Si verrà affiancati in questa parte da un Giudice Senior che avrà solo il compito di supervisionare. Se non vi sarà la possibilità di avere furetti durante il corso, i relatori valuteranno un’alternativa che verrà comunicata il giorno stesso.

 

Il test finale sarà diviso in due parti e incentrato principalmente ma non solo, sulla Guida ai Concorsi:

un test scritto a risposta multipla e una prova pratica di giudizio.

Il totale del punteggio del test dovrà essere almeno di 70/100 per poter essere ammessi nel team Giudici con la qualifica di Giudice Junior.  Il tutto supervisionato dai relatori Giudici Senior che hanno il compito di istruire i candidati e di valutarli poi, decidendo quindi in base ai risultati del corso e dei test chi entrerà nel team giudici. Il giudizio è insindacabile. Se non vi sarà la possibilità di avere furetti durante il corso, i relatori valuteranno un’alternativa che verrà comunicata il giorno stesso.

  

GIUDICI E CATEGORIE- I giudici si dividono in Senior e Junior.

I Senior hanno facoltà di giudicare anche da soli, mentre i Junior sono sempre affiancati da un giudice Senior.

I giudici che presiedono il Concorso di Bellezza  possono essere da 1 a 3 per ogni ring, mentre per il Concorso Riproduttori sono 2, un Senior affiancato dal medico veterinario responsabile dell’evento.

Solo i Giudici Senior possono giudicare la categoria Riproduttori, affiancati da un medico veterinario.

I Giudici Junior sono tenuti a presenziare per poter approfondire questo giudizio estremamente importante e delicato. Alla fine del giudizio riproduttori, i Giudici Senior sono a disposizione dei Giudici Junior per domande e chiarimenti.

 

Si diventa giudice Senior dopo aver giudicato almeno ai primi 4 concorsi successivi alla nomina (in un anno si possono organizzare 1 o 2 concorsi di bellezza e quindi il dato può variare) e partecipato ai corsi di aggiornamento (anche via skype) organizzati durante l’anno.

 

I giudici Senior hanno l'obbligo di presenziare almeno alla metà dei concorsi.
Se ciò non avviene e non si è partecipato neanche ai corsi di aggiornamento, decade automaticamente il riconoscimento di giudice. Se si volesse tornare a giudicare sarà necessario rifare domanda di ammissione al prossimo corso e superare test finale. 

 

I giudici NON possono avere i propri furetti in concorso all’interno del ring di valutazione che gli compete. In caso di giudici che allevano questi non potranno avere cuccioli provenienti dal proprio allevamento nel ring di valutazione.

 

I GIUDICI AI CONCORSI - Il giudici di Furettomania ONLUS sono seri e rigorosamente preparati e giudicano all’interno dei Concorsi Italiani di bellezza organizzati da Furettomania ONLUS o a Concorsi Esteri dove viene richiesta la nostra presenza (tale richiesta viene valutata e approvata dalla Commissione). Alcuni sono stati invitati all’estero a giudicare a concorsi di bellezza stranieri e questo è un grande riconoscimento ma anche motivo di  rigore e dovere.

Durante i concorsi di bellezza raccogliamo fondi per i furetti abbandonati di cui la nostra ONLUS si occupa, organizziamo giochi divertenti come lo stand up e la corsa nei tubi, c’è divertimento e goliardia ai nostri eventi che non hanno come fine unico quello di un semplice concorso di bellezza fine a se stesso, ma non manchiamo assolutamente in rigidità e fermezza nelle valutazioni.

 

LA COMMISSIONE – La commissione è formata da almeno un Giudice Senior e il Consiglio Direttivo di Furettomania ONLUS e decide le tempistiche dei Corsi, lo svolgimento e l’ammissione dei candidati.

Ha inoltre il compito di controllare che i giudici agiscano sempre in conformità delle linee guida del presente vademecum e che non ci si discosti dalla filosofia dell’Associazione stessa nel rispetto e nella tutela sempre del furetto domestico.