Affido Temporaneo

Purtroppo moltissimi furetti vengono ogni anno abbandonati e Furettomania ONLUS se ne fa carico con il supporto del suo Staff ed i suoi Soci che mettono generosamente a disposizione tempo e spazio per aiutare a dare questi furetti sfortunati una seconda possibilità.

Ma non siamo mai abbastanza, ogni caso di volta in volta va valutato ed affidato nel contesto più opportuno, geograficamente e secondo caratteristiche del furetto (casi che possono andare dal più semplice al mordace, bisognoso di cure, ecc.)

Per chi interessato diamo alcune indicazioni su come funziona, per qualunque dubbio info@furettomania.com


E' bene tenere presenti alcuni punti, per affrontare serenamente lo stallo di furetti in cerca di casa in sicurezza e benessere per gli animali e per tutti.


IGIENE

E' fondamentale tenere separati i furetti in affido dai propri, e usare accessori diversi

(palette, lettiera, ciotole, ecc):

si eviteranno così eventuali (per quanto rari) spiacevoli problemi di contagi (soprattutto acari delle orecchie e in qualche rarissimo caso, magari coi trovatelli, di coccidi, pulci, zecche).

Si tratta di eventi rari, ma per correttezza, precauzione e igiene è meglio segnalarne la possibilità e prendere le dovute precauzioni.



SEPARAZIONE e TUTELA

E’ necessario quindi poter tenere separati i furetti in stallo dai propri (almeno inizialmente e comunque in buona parte del tempo) per i problemi di igiene sopracitati, ma anche per evitare traumi e stress dovuti

all'interazione (sia ai propri che a quelli in affido) ed anche un secondo trauma da abbandono, nel momento dello postamento per l'adozione. Se un furetto in stallo dovesse vivere a stretto contatto ininterrotto con noi o i nostri furetti si abituerebbe al nostro nucleo familiare, e al momento

dell'adozione soffrirebbero del distacco sia lui che la famiglia affidataria.



SPESE

il furetto in stallo è totalmente a carico di Furettomania ONLUS che provvederà a rimborsare mediante bonifico bancario le spese sostenute, a meno di eventuale donazione spontanea. E' però tassativo conservare TUTTI gli SCONTRINI (cibo-lettiere-farmaci ecc.) e inviarli alla nostra Amministrazione, pena l'impossibilità al rimborso.

Le spese per visite, esami ed interventi veterinari, vengono sempre saldate con fatturazione diretta dall'Associazione.



GESTIONE DATI

E' necessario per poter lavorare in modo costruttivo ed univoco e  non divulgare in alcun modo informazioni o immagini sul furetto in affido diverse da quelle ufficiali che verranno pubblicate da FM ONLUS, tanto più se si tratta di un trovatello, è fondamentale che ogni informazione sia gestita dai responsabili adozioni di FM ONLUS in modo da poter vagliare eventuali richieste di presunti proprietari o problematiche che si possano presentare.



TEMPI DI OSPITALITA'

Spesso non ci è possibile sapere da subito quali saranno i tempi necessari per trovare una nuova famiglia al furetto in affido.

Mediamente si tratta di qualche settimana ma possono variare da anche un solo giorno fino, in rari casi particolarmente complessi, anche a 6 mesi. Per la stabilità del furetto preferiamo non spostarlo cambiando affido se non necessario. Ma qualora si sappia già quale possa essere il tempo limite, o se per sopraggiunte necessità si debba interrompere l'affido, vi preghiamo sempre di avvisarci tempestivamente per darci modo di trovare nuova collocazione.



CASI PROBLEMATICI

Per eventuali furetti malati e bisognosi di gestioni particolari o mordaci, verrà valutata di volta in volta la collocazione più idonea, in accordo con la disponibilità degli affidatari.